324 8942330 info@identroma.com

Mal di testa e denti: quali sono i sintomi e le cure?

A cura di Redazione

Mal di testa e denti

Tutte le parti del nostro corpo sono interconnesse tra di loro e un’anomalia in un determinato punto può causare conseguenze anche in altre parti. Proprio per questo motivo, le cause del mal di testa potrebbero derivare dai denti, nello specifico dalla carie oppure da un malfunzionamento dei muscoli che circondano l’articolazione temporo-mandibolare (ATM).

Le malocclusioni e i disallineamenti dentali sono un problema comune che spesso passa inosservato anche all’operatore più esperto. È stato ampiamente dimostrato dalla ricerca come una malocclusione sia causa di problemi muscolari e articolari che possono dare origine a mal di testa ricorrenti. Ciò è dovuto al fatto che un cattivo assetto della mandibola, causato da denti in posizione errata, può creare ripercussioni muscolari e conseguenti cefalee muscolo tensive.

Una visita dal dentista, oltre che regola essenziale per la salute di bocca e denti, potrebbe avere risvolti inaspettati anche per quanto riguarda quel fastidioso dolore alla testa che non riusciamo a mandare via.

Quali correlazioni ci sono fra il mal di testa e i denti?

Emicrania e denti molto spesso hanno correlazioni inaspettate, che neanche il professionista più esperto riesce ad individuare. Una delle prime cause di mal di testa insistente può essere una malocclusione o un disallineamento dentale che dà origine a problemi muscolari e articolari che causano, poi, l’emicrania ricorrente.

Un mal di testa che non vuole passare o che ritorna in maniera insistente, quindi, può essere sintomo di:

  • malocclusioni ovvero denti male allineati;
  • otturazioni male eseguite;
  • protesi poco adatte;
  • bruxismo e serramento dei denti.

…e quali sono i sintomi?

  • Ronzii e fischi alle orecchie;
  • Sensazione di ovattamento;
  • Stanchezza al risveglio;
  • Bocca serrata al risveglio;
  • Scatti dolorosi in caso di apertura della bocca;
  • Indolenzimento nella zona delle guance;
  • Mal di testa che inizia con dolore alle tempie o dietro gli occhi.

Come curare il mal di testa dentale

Tra le principali soluzioni in caso di mal di testa “dentale” ci sono le seguenti:

  • byte, dispositivo che si utilizza la notte in caso malocclusione lieve;
  • trattamento ortodontico, in caso di malocclusione più grave, molto forte.

In ogni caso, una buona terapia mirata a risolvere i problemi di malocclusione porterà anche alla scomparsa completa del mal di testa.